Benvenuto nel sito ufficiale dell'Associazione Pro Retinopatici ed Ipovedenti

Le più recenti disposizioni in campo sanitario hanno fatto precipitare il nostro paese, e soprattutto il Piemonte, in una situazione di rigido confinamento sociale. Tutto ciò sta causando disagio ed angoscia fra i soci con disabilità visiva, specialmente quelli anziani o che vivono da soli. La nostra associazione, nei limiti del possibile, ha già espresso le sue preoccupazioni alle autorità regionali ed ha anche diffuso un comunicato stampa sulla chiusura degli ambulatori oculistici pubblici. Certo non staremo con le mani in mano. Pensiamo infatti che i cittadini fragili debbano essere tutelati e garantiti nella fruizione dei diritti fondamentali. Per adesso vi inviamo, cliccando qui sotto, un video messaggio del presidente Marco Bongi e vi assicuriamo che non intendiamo abbandonare nessuno

http://www.youtube.com/watch?v=bVf0JCyYkRE