BENVENUTI NEL SITO
DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE PRO RETINOPATICI
E IPOVEDENTI


APRI ONLUS ASSOCIAZIONE PRO RETINOPRATICI E IPOVEDENTI
BENVENUTI NEL SITO DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE
PRO RETINOPATICI E IPOVEDENTI


telefono 011 664 86 36 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   
 
 

Notizie Mobilitá

L'avv. Franco Lepore, Disability Manager della Città di Torino, ci ha ufficialmente confermato, con una sua nota pervenutaci nei giorni scorsi, che il contratto di servizio fra il Comune ed IREN non prevede la manutenzione dei semafori sonori.

Il settore comunicazione del Gruppo Torinese Trasporti e il Disability Manager Pier Luigi Baradello hanno convocato le associazioni dei disabili visivi nel pomeriggio di lunedì 27 gennaio.

Dopo la forte denuncia della nostra ultima newsletter, ed a seguito di alcune interrogazioni presentate in Consiglio Comunale, l'assessore cittadino alla viabilità Maria La pietra ci ha informati che verrà tempestivamente corretta la delibera di Giunta relativa al parcheggio gratuito dei possessori di contrassegno handicap nelle strisce blu.

Anche la sezione provinciale APRI-onlus di Padova, coordinata dall'amica Beatrice Bologna, ha avviato trattative con la locale cooperativa taxi affinché possa essere sottoscritta una convenzione a tariffe agevolate a favore dei nostri soci disabili visivi residenti in zona.

Pochi giorni prima di Natale l'amministrazione comunale di Torino, in una conferenza stampa dell'assessore alla viabilità Maria La Pietra, annunciava con enfasi l'approvazione di una delibera d'urgenza che concedeva, ai disabili in possesso del contrassegno H, di poter posteggiare le auto nelle strisce blu senza il pagamento della tariffa oraria.