La redazione della nostra rivista ufficiale "Occhi Aperti", nello scusarsi per il ritardo con cui verrà pubblicato il prossimo numero, ha deciso comunque di organizzare un Premio Letterario riservato a persone non vedenti o ipovedenti. Sappiamo infatti che sono molti coloro che si sono cimentati con la scrittura di libri o composizioni varie. Questa prima edizione sarà dedicata a racconti inediti, della lunghezza massima di diecimila battute spazi inclusi, che dovranno essere inviati, entro il 2 giugno 2020, alla seguente email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Elaborati più lunghi non verranno presi in considerazione.

La quota di partecipazione, che è stata fissata in € 20, dovrà essere preventivamente versata sul seguente conto corrente postale:

IT27V0760101000000011332103 , intestato ad APRI-onlus, con la causale: "Partecipazione premio letterario Occhi Aperti".

Non sono previsti riconoscimenti in denaro ma premi in natura e la pubblicazione integrale dell'opera vincitrice sulla rivista.

La giuria sarà presieduta dalla scrittrice Debora Bocchiardo e comprenderà inoltre: Marco Bongi (Presidente APRI-onlus), Ornella Valle (giurata del premio letterario Carla Boero di Chivasso), Simona Guida (psicologa), Giovanni Tasso (critico musicale) e Giovanni Cordero (giornalista e scrittore). Vi aspettiamo numerosi!