JUDO: UNO SPORT PIENAMENTE ACCESSIBILE

Presentiamo con piacere l'interessante intervista realizzata dall'amico Roberto Lachin, coordinatore regionale per il Veneto, con il maestro di judo Bruno Carmeni. Bruno Carmeni è stato per molti anni nazionale italiano in questa disciplina e poi, una volta ritiratosi dalla vita agonistica, allenatore della squadra italiana dei non vedenti. Un personaggio molto carismatico ed assai conosciuto nell'ambiente. Nel filmato egli racconta molti aneddoti ed approfondisce parecchie osservazioni sulla sensorialità e l'orientamento spaziale dei non vedenti. Un documento da non perdersi dunque. buon ascolto!

http://www.youtube.com/watch?v=AN_g7aoLQeg

SOGGIORNO MARINO CON APRI-CALABRIA

La sezione regionale della Calabria, coordinata dall'amica Angelica Meda Crisan, si è attivata per mettere a disposizione un albergo vicino al mare a prezzi agevolati. Si tratta dell'hotel Flora, nel paese di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. La struttura si trova molto vicina alla spiaggia e risulta accessibile ai disabili visivi. Nel periodo dal 31 agosto al 6 settembre sarà possibile usufruire della pensione completa ad € 50,00 al giorno, mezza pensione ad € 35,00. Per ulteriori informazioni pratiche, per indicazioni su come raggiungere il luogo e per eventuali prenotazioni scrivere alla seguente e-mail: calabria@ipovedenti.it

VIAGGI: RIPARTE ANCHE LA GIROBUSSOLA

Anche l'associazione bolognese La Girobussola, nonostante le difficoltà di questo periodo, sta faticosamente cercando di ripartire con un programma di viaggi e visite turistiche in Italia. Nel corso dell'estate vengono infatti proposte iniziative nelle seguenti località: Gaeta (26 luglio - 2 agosto), Marche (2 - 8 agosto), Val d'Orcia (25 - 30 agosto), Calabria (2 - 9 settembre), Abruzzo (25 - 30 settembre). La Girobussola è entrata inoltre a far parte del circuito ARCI. Per ulteriori informazioni, sui prezzi e per eventuali prenotazioni scrivere alla seguente e-mail: info@girobussola.org

CINEMA: LA SERIE "SEE" DI APPLE TV+

Apple TV+, la potente piattaforma televisiva che fa capo all'omonimo colosso informatico statunitense, ha lanciato una nuova serie di telefilm intitolata "See". Gli episodi della vicenda sono ambientati nel futuro, a seicento anni dai giorni nostri, quando un terribile virus avrebbe sterminato l'umanità costringendo alla totale cecità i pochi sopravvissuti. Sono protagonisti della storia fantascientifica anche attori non vedenti selezionati da Joe Strechay, un consulente della produzione cieco anche lui stesso. Egli si sta anzi specializzando nella consulenza fornita a vari registi su come utilizzare attori disabili visivi e su come simulare realisticamente la disabilità visiva in modo realistico. Una sorta di "tiflo-philmaker" dunque che si è creato una nicchia di operatività piuttosto richiesta dal mercato cinematografico americano. La serie dovrebbe realizzare una seconda annata di episodi ma per ora non ne è stata ancora annunciata ufficialmente l'uscita.

VIAGGI: SI RIPARTE DOPO L'EMERGENZA

Il primo tour operator accessibile che tenta di rilanciarsi dopo la dura batosta del Coronavirus è la Planet di Verona. Merita davvero un plauso ed un incoraggiamento! Per l'estate 2020 questa coraggiosa agenzia propone una serie di iniziative sul territorio italiano: città per i week-end, soggiorni regionali della durata di una settimana: Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia, Trentino ecc. Unica eccezione all'estero: un viaggio in Grecia dal 10 al 18 agosto. Speriamo davvero che tutte le attività possano svolgersi senza ostacoli. Per ulteriori dettagli, date, programmi ed eventuali prenotazioni scrivere alla seguente e-mail: info@planetviaggiaccessibili.it

UNA PROIEZIONE ACCESSIBILE IN STREAMING

L'associazione Torino + Cultura Accessibile, in collaborazione con la Cineteca Nazionale e Surffilm, annuncia, per giovedì 25 giugno p.v., dalle ore 10 alle 24, la proiezione in streaming, gratuita e a ciclo continuo, del film "Una giornata particolare" di Ettore Scola, Italia 1977, con Sofia Loren e Marcello Mastroianni. L'importante pellicola è stata recentemente restaurata. La sottotitolazione e l'audiodescrizione sono state realizzate dagli allievi del V Corso sul cinema accessibile organizzato dall'Associazione Torino + Cultura Accessibile con altri prestigiosi partner. Il film ha un indubbio valore simbolico perchè tratta di amore, diritti negati ed esclusione sociale. Chi fosse interessato a partecipare alla proiezione si metta in contatto con l'associazione per le indicazioni tecniche di collegamento.

NUOVI MATERIALI SU YOUTUBE

Diffondiamo ai nostri lettori gli ultimi video caricati sul nostro seguito canale youtube "apri torino" al quale invitiamo tutti ad iscriversi. Per la serie "pillole di Braille" il maestro e vice-presidente Luigi Mariani ha realizzato un breve filmato che illustra sinteticamente il metodo per rappresentare in Braille le note musicali. Segue la lettura della favola di Esopo "Il leone e il topo" da parte della giovane Ilaria di APRI-Calabria. Concluderemo infine con il servizio televisivo, trasmesso da GRP-Tv lunedì 11 maggio, sui disagi alla mobilità dei non vedenti in questo periodo di ripartenza post-emergenziale. Buona visione!

- PILLOLE DI BRAILLE: SCRIVERE LA MUSICA

- IL LEONE E IL TOPO

- NON VEDENTI E FASE 2: IL SERVIZIO DI GRP-TV

MUSICA: IL SOLDATO NON VEDENTE

Nonostante il titolo il brano che presenteremo oggi non ha nulla a che vedere con la guerra o gli ambienti militari. Si tratta di una bella canzone recente scritta ed interpretata da un giovane cantautore siciliano: Luca Tudisca. Nato nel 1988 Luca Tudisca oggi vive a Milano. Ha già partecipato alla fase finale del noto concorso musicale "Amici" ed ha vinto il premio "Musicultura" nel 2016. La canzone è dedicata ad un suo amico cieco scomparso prematuramente. Per ascoltarla, in versione live, cliccare qui sotto:

http://www.youtube.com/watch?v=k_BmxXyzWdk

 

ANCORA AUDIO-FUMETTI DA LORENZO BARRUSCOTTO

L'amico Lorenzo Barruscotto, grazie anche alla preziosa collaborazione di alcuni famosi doppiatori, continua a metterci a disposizione nuovi adattamenti sonori del fumetto d'autore. Ricordiamo che egli è creatore ed amministratore del seguito canale Youtube "Osservatorio Tex". Il suo progetto di accessibilità è assolutamente senza scopo di lucro e merita pertanto un plauso e la massima considerazione. Cliccando pertanto qui sotto potrete ascoltare in streaming le ultime realizzazioni:

- L'UOMO SENZA PASSATO (legge Guido Cavalleri)

- IL PATTO DI SANGUE (Legge Alessandro Campaiola)

- MOCTEZUMA! (lLegge Gerolamo Alchieri)

- WOLFMAN (Legge Fabio Massimo Bonini)

E concludiamo con due avvincenti canzoni "country" concesse dall'artista Graziano Romani. Buon divertimento:

https://www.youtube.com/watch?v=9Y6gVWznOKk

https://www.youtube.com/watch?v=aHE4ty7yTAc

 

MUSICA: O' CECATE

Oggi effettuiamo una nuova incursione nel mondo affascinante della canzone napoletana. Dopo "A figlia do' cecato" ci soffermiamo su una canzone più moderna. Il tema è sempre quello del cieco mendicante e suonatore di strada ma, in questo brano, il personaggio è paragonato alla stessa città di Napoli. Questa, come il non vedente, si è abituata a vivere di assistenzialismo e si lascia spesso andare all'autocommiserazione. Il modello del brano si inserisce, a pieno titolo, nel filone neo-melodico ma l'insolito paragone anima la canzone di un inatteso afflato che tende al sociale. Presentiamo dunque "O' Cecate" nella bella interpretazione della cantante partenopea Laura Di Pancrazio:

http://www.youtube.com/watch?v=4jTJ-UnNXWc