No module Published on Offcanvas position
BENVENUTI NEL SITO
DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE PRO RETINOPATICI
E IPOVEDENTI


APRI ONLUS ASSOCIAZIONE PRO RETINOPRATICI E IPOVEDENTI
BENVENUTI NEL SITO DELL' APRI ONLUS
ASSOCIAZIONE
PRO RETINOPATICI E IPOVEDENTI


telefono 011 664 86 36 - email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   
 
 

Attivitá sportive

La sezione provinciale APRI-onlus informa che, nei primi tre week-end di settembre, organizzerà, insieme ad alcune associazioni locali di portatori di handicap, una manifestazione che intende far sperimentare ai disabili fisici e sensoriali l'emozione di una immersione marina con bombole.

Presentiamo con piacere l'interessante intervista realizzata dall'amico Roberto Lachin, coordinatore regionale per il Veneto, con il maestro di judo Bruno Carmeni. Bruno Carmeni è stato per molti anni nazionale italiano in questa disciplina e poi, una volta ritiratosi dalla vita agonistica, allenatore della squadra italiana dei non vedenti. Nell'articolo l'ínteressante documento. buon ascolto!

Dato il protrarsi di questa difficile situazione emergenziale, stiamo cercando, su pressante richiesta di molti soci, di riattivare, nei limiti del possibile, alcune attività laboratoriali in modalità smart. Da lunedì prossimo 20 aprile avvieremo pertanto, in accordo con l'istruttrice Miriam Lando, l'esperimento del corso di Pilates a distanza.

Questo è l'ambizioso progetto portato avanti da due nostri giovani soci: Gabriele Scorsolini di Terni e Roberto Lachin di Venezia. Si tratta di organizzare una spedizione nell'Himalaya che dovrebbe svolgersi nel mese di ottobre del 2021. 

Pubblichiamo volentieri il comunicato inviatoci dall'associazione Homerus-onlus di Bogliaco di Gargnano (BS). Questa organizzazione velistica gardesana organizzerà, dal 21 al 28 marzo p.v., un interessante corso di vela autonoma rivolto specificamente a persone non vedenti e ipovedenti. 

La nostra sezione regionale dell'Umbria ha organizzato, nella giornata di domenica 26 gennaio u.s., un primo corso di auto-difesa rivolto specificamente a persone con disabilità visiva.